Cosa mettere in valigia per qualche giorno fuori città?

Avete intenzione di partire per qualche giorno e vi si è già presentato il problema valigia? Una delle questioni più annose da affrontare quando si parte è: ma cosa mettere in valigia e soprattutto cosa lasciare a casa? Per chi non è davvero esperto, la questione si va davvero complicata.
Ebbene, a prescindere che dobbiate andare in un bed & breakfast Ostuni o in qualsiasi altra parte dell’Italia o del mondo, ecco cosa dovete mettere nella vostra valigia per riuscire a partire più tranquilli.

1. Beauty case per l’igiene

Una delle cose essenziale che non possono mancare in una valigia a prescindere dalla propria destinazione è il beauty case con tutti i prodotti utili per la propria igiene personale. Parliamo di dentifricio, spazzolino, deodoranti vari, salviettine, bagno schiuma, trucchi essenziali e così via. Alcuni hotel sono dotati di prodotti utili per docce e lavaggi vari, ma non lo sono tutti completamente, per cui meglio ovviare ogni rischio portando le proprie cose direttamente da casa.

2. Cofanetto con le medicine essenziali

Anche le medicine è sempre bene portarle con sé, a prescindere dalla durata del proprio viaggio. Ovviamente non dovrete portare un’intera farmacia con voi, ma solo i flaconi necessari per la sopravvivenza e per risolvere piccoli acciacchi di salute come mal di testa, mal di pancia, raffreddori, influenze di stagione e così via. Perché sono così importanti? Perché vi permetteranno di risolvere ogni doloretto in modo veloce e senza correre alla ricerca di una farmacia aperta in un luogo sconosciuto.

3. Ricambi per ogni evenienza

Avete intenzione di passare una settimana al mare? SIcuramente i capi che metterete in valigia saranno tutti leggeri e molto estivi. Tuttavia, il nostro consiglio è quello di portare sempre con sé dei ricambi un po’ più pesanti per fronteggiare eventuali serate fresche o di pioggia. Lo stesso vale nel caso in cui dobbiate andare, ad esempio in montagna: sicuramente vi munirete di cappotti, maglioni, trapunte e così via. Però, potreste anche portare con voi un ricambio un po’ più leggero, nel caso in cui dovessero presentarsi giornate un po’ più calde, anche da un punto di vista eccezionale. Insomma, prevedere il meteo, o almeno provarci, è essenziale per una valigia perfetta. Non scordatelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *