I marciapiedi mobili di Hong Kong sono da record

Ai paesi asiatici è spesso associato un grado di sviluppo tecnologico molto elevato e, in questo, la fiorente Hong Kong non fa eccezione. Qui non solo hanno sede importanti aziende del settore ma sono anche disponibili per la popolazione mezzi di trasporto davvero evoluti basati sui marciapiedi mobili inclinati e non solo.

Tratto di marciapiede mobile coperto a Hong KongMa prima, una premessa: circa 1,3 milioni di persone abitano in quest’isola situata poco al largo delle coste della Cina, che ha un’estensione di soli 80 chilometri quadrati: ciò significa che la densità di abitanti è pari a qualcosa come oltre 16 mila persone/kmq, il che a sua volta comporta che per i pendolari sia spesso un inferno muoversi tra casa e lavoro.

Proprio per rispondere a questa necessità, e in particolare a favorire i flussi di persone tra il centro di Hong Kong e la periferia occidentale, è stato messo a punto diversi anni fa un impianto di trasporto costituito da tre tappeti mobili inclinati e una ventina di ascensori.

Questo sistema di mobilità urbana si estende per una lunghezza complessiva di 800 metri e ne supera 135 di dislivello, ma la sua straordinarietà non finisce qui: esso è infatti protetto dalle intemperie, viene usato da 55 mila persone ogni giorno, si muove in un senso o nell’altro a seconda della fascia oraria ed è persino stato inserito nel Guinness dei Primati!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *